Domanda:
Può esserci una seconda possibilità dedotta dal fatto che le galassie si stanno allontanando da noi?
N.H Blue
2014-02-04 19:15:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ho appena letto che secondo la BBT l'universo si sta espandendo. Ciò è evidente dal fatto che stelle (e galassie) lontane si stanno allontanando da noi. Ma potrebbe anche accadere che l'universo si stia effettivamente restringendo a un punto molto piccolo e noi essendo lontani dal punto stiamo sperimentando la sua attrazione meno di quelli che gli sono vicini. Potrebbe essere come una gara in cui corrono una macchina molto veloce (al 1 ° posto), una moderatamente veloce (al 2 ° posto) e una lenta (alla fine). Alla macchina moderatamente veloce sembrerebbe che le altre due si stiano allontanando da essa, ma in realtà si stanno muovendo tutte verso lo stesso punto, la fine. Quindi può accadere che la Terra sia come un'auto moderatamente veloce che si muove verso il punto di collasso a una velocità relativa diversa. Questa proposta è possibile? In caso contrario, perché?

Vorrei anche aggiungere che non solo l'Universo si sta espandendo, ma anche il tasso di espansione sta accelerando. Invece di rallentare l'espansione sta andando ancora più veloce. Si pensa che "Dark Energy" stia facendo accelerare l'espansione.
Tre risposte:
#1
+6
Envite
2014-02-04 21:19:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Le galassie si stanno allontanando da noi in ogni direzione.

Se fosse come la tua razza, le galassie alla nostra stessa distanza dal punto centrale si avvicineranno lentamente. Cioè, noteremo che le galassie più vicine al centro di noi si allontaneranno da noi (poiché sono più veloci), le galassie nella parte opposta del cielo si allontaneranno da noi (poiché sono più lente) e le galassie nel il piano che si trova tra questi due punti si avvicinerà lentamente a noi (dal momento che converge con loro allo stesso punto alla stessa velocità).

Quindi la risposta è no, questa non è una possibilità.

TBC, it's only a possibility if, by incredible coincidence, we are at the center of everything.
#2
+2
Vivek
2014-02-04 19:27:36 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La risposta semplice sarebbe No.
Perché? Perché anche queste galassie si stanno allontanando l'una dall'altra.
Cioè se queste galassie si stanno muovendo verso lo stesso punto, la distanza tra loro dovrebbe diminuire. Ma non è così.

Bella domanda però.

#3
+1
adrianmcmenamin
2014-02-05 19:43:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Come è stato sottolineato, l'espansione delle galassie è visibile in tutte le direzioni. Ma ci sono altre prove a sostegno della teoria dell'espansione cosmica, come lo spostamento verso il rosso nel fondo cosmico a microonde (CMB). La CMB è la radiazione residua da un evento specifico, il momento in cui la temperatura della palla di fuoco primordiale è scesa sufficientemente da consentire la ricombinazione stabile di elettroni e protoni in atomi di idrogeno.

Ciò è accaduto quando la temperatura dell'universo (e ricorda questo era un plasma relativamente fluido, quindi è successo più o meno ovunque nello stesso momento) è sceso a circa 4000K

Ma il CMB che vediamo oggi è stato spostato così verso il rosso che il CMB sembra la firma di un evento che ha avuto luogo a una temperatura di circa 3K - il motivo è che l'universo si è espanso così tanto (in tutte le direzioni) che la radiazione della CMB è stata "allungata" in queste lunghezze d'onda molto più lunghe durante il suo viaggio verso di noi.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...