Domanda:
Quali sono i prossimi telescopi spaziali previsti?
bogen
2013-11-07 01:59:27 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Abbiamo Hubble da due decenni. È diventato il telescopio spaziale più famoso e ultimamente Kepler sembra essere in corsa per il secondo posto. Ci sono telescopi più potenti e migliori pianificati per il lancio nel prossimo futuro?

Decisamente sì. Dai un'occhiata a Gaia e JWST. Tuttavia, le missioni spaziali variano notevolmente nello scopo, e quindi negli strumenti ecc. Ci sono un sacco di missioni importanti in corso / in arrivo nelle seguenti aree: astronomia dei raggi gamma (GRB, raggi cosmici, SNe), astronomia a microonde (CMB, grande struttura in scala), IR (nuvole molecolari, dischi protoplanetari), astrometria (cinematica stellare), fotometria (esopianeti, asterosismologia), possibilmente onde gravitazionali e altri, solo per citarne alcuni. Tuttavia, sarei davvero felice di vedere una piccola recensione riassuntiva qui o un riferimento a tale recensione.
Una risposta:
#1
+6
Larian LeQuella
2013-11-07 08:41:25 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il telescopio James Webb è il prossimo sul launchpad con cui potresti avere familiarità.

Sebbene ci siano alcune differenze di cui dovresti essere a conoscenza. La NASA ha un intero programma di telescopi per osservare l'universo, e molti di loro sono progettati per diverse lunghezze d'onda della luce. Il James Webb è progettato principalmente per la parte infrarossa dello spettro. Sebbene molte persone vedano il Webb come il successore di Hubble, sarebbe più giusto dire che è davvero un successore del Telescopio Spitzer. Hubble e Spitzer facevano entrambi parte del programma " Great Observatories". Il telescopio Webb è a malapena aggrappato ai finanziamenti, ma finora gli Stati Uniti non sono riusciti ad abbandonare completamente il programma, la scienza o la realtà.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...