Domanda:
Perché le stelle non si muovono nel cielo notturno come fa la luna?
Jihed Jaouabi
2014-01-26 22:36:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Voglio sapere perché non vediamo un cambiamento nella posizione delle stelle durante la notte mentre vediamo un cambiamento nella posizione della luna. Ho controllato altre fonti online e alcune risposte dicono che è perché sono troppo lontane, è vero?

Voglio dire, ad esempio, se sono sdraiato a terra dal tramonto a guardare il stelle, e diciamo che sono vicino all'equatore, indipendentemente dalla distanza, guarderò le stelle e la terra girerà di circa 180 ° fino all'alba, quindi il mio angolo di visione sarà di circa 180 °.

Perché non guardare in alto per più di venti minuti. Vedrai le stelle muoversi. O se non hai la pazienza, usa una lunga esposizione sulla tua fotocamera e guarda gli adorabili archi, come mostra @Tildal.
Questa domanda sembra essere fuori tema perché si basa su sintomi incredibilmente errati che l'operaio potrebbe apprendere da solo se avesse effettivamente alzato lo sguardo.
@Rory: immagino che proverò una foto a lunga esposizione usando la mia nikon, grazie per l'idea
È una domanda valida, il fatto che abbia torto in ciò che pensa non lo rende da meno. È perché non sa che le stelle si muovono che chiede, quindi la risposta, come ha fatto @TildalWave, lo spiega.
Non volevo speculare per le ragioni dei falsi presupposti di OP nella mia risposta, ci sono semplicemente troppe possibilità, ma una che è abbastanza comune è che tendiamo ad essere prevedibili e periodici anche in questo, quindi guardiamo la notte cielo più o meno gli stessi orari ogni notte. Significa che le stelle sarebbero, su base giornaliera (ma non annuale), più o meno nella stessa posizione. Questo mi ricorda un motivo simile per cui a lungo si è ritenuto che Mercurio fosse bloccato in modo mareale con il Sole, poiché è in risonanza orbitale di spin 3: 2 con la Terra e l'abbiamo sempre osservato rivolto dallo stesso lato rispetto alla Terra.
Le stelle si muovono di circa un grado ogni quattro minuti. La luna impiega circa 4,2 minuti per spostare quell'angolo.
Due risposte:
#1
+13
TildalWave
2014-01-26 23:56:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Questo è indicato come movimento diurno, a causa della rotazione della Terra sul suo asse, e influenza il movimento apparente delle stelle in modo diverso a seconda della loro posizione nei cieli rispetto all'asse di rotazione terrestre. Ad esempio, nell'emisfero settentrionale, la stella che sembra non muoversi affatto è posizionata in modo che l'asse di rotazione terrestre punti direttamente verso di essa ed è chiamata Polare a causa del suo ruolo di stella polare. Le stelle più lontane dal nord vero (da non confondere con il nord magnetico), sembreranno prescrivere un cerchio attorno ad esso mentre la Terra completa una rotazione sul suo asse:

enter image description here

Una fotografia a lunga esposizione dei cieli notturni, che mostra il loro movimento apparente

Quindi quello che asserisci, che le stelle non sembrano muoversi non è esattamente vero. Le stelle più vicine all'equatore celeste si muoveranno alla stessa velocità radiale apparente come farebbe qualsiasi oggetto fissato nei cieli notturni (quindi alla velocità di rotazione terrestre), mentre le stelle più vicine ai poli celesti, mantenendo questa radiale velocità, prescriverà un cerchio più piccolo e sembrerà più stazionario. E le stelle esattamente allineate con l'asse terrestre (come la Polare, ma non esiste una controparte così esatta nell'emisfero australe), sembrerebbero non muoversi affatto.

I commenti non sono per discussioni estese; questa conversazione è stata [spostata in chat] (http://chat.stackexchange.com/rooms/55024/discussion-on-answer-by-tildalwave-why-dont-stars-move-in-the-night-sky- come la).
#2
+2
JayT
2014-08-09 10:08:48 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Mentre la osserviamo, la luna si sposta verso ovest attraverso il cielo a causa della rotazione della terra, mentre allo stesso tempo si muove verso est nella sua orbita a circa 1 diametro lunare in circa 57 minuti, o circa 1 diametro lunare per ora o 12-14 gradi al giorno.

Ecco perché la luna può essere vista bloccare (o occultare) una stella o un pianeta luminoso mentre si muove lentamente verso est di fronte ad esso per diversi minuti.

Il movimento effettivo di una stella è troppo piccolo per essere notato e ci vogliono anni per notarlo senza potenti telescopi. Per osservazioni astronomiche quotidiane di uso generale, i movimenti effettivi delle stelle nello spazio 3D possono essere ignorati.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...