Domanda:
È vero che vediamo il centro della via lattea solo per metà dell'anno?
riorio
2020-07-15 14:48:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non sono un astronomo, scusa il mio linguaggio non formale.

Dato che ci troviamo in uno dei bracci della Via Lattea, il centro della galassia dovrebbe essere in una direzione da la nostra posizione, mentre nella direzione opposta, guardiamo "dall'altra parte".

Quindi di notte, poiché siamo nell'area dell'orbita che si trova tra il sole e il centro della galassia, siamo in grado di vedere il centro (la "via lattea"), mentre quando siamo dall'altra parte dell'orbita, di notte, non siamo in grado di vederlo.

Significa che vediamo solo via lattea (che significa il famoso schema della via lattea) metà dell'anno?

Nel diagramma sottostante, il piccolo cerchio è la nostra orbita annuale attorno al nostro sole. Il punto rosso è la posizione della terra il giorno 0 dell'anno e il punto verde è la posizione della terra il 180 ° giorno dell'anno.

So che mentre orbita intorno al nostro sole, orbita anche intorno alla galassia, ma poiché è così lento, è trascurabile per queste domande.

diagram

È ragionevole?

I significa, se guardiamo il cielo, vedremo il centro della galassia solo per metà dell'anno?

Non dimenticare che il piano dell'eclittica e il piano galattico sono ** non ** identici, non sono nemmeno paralleli, il piano galattico è inclinato di un angolo di 60 gradi rispetto all'eclittica. Le risposte a questa domanda, [In quale direzione il piano eclittico forma un angolo di 60 gradi con il piano galattico?] (Https://astronomy.stackexchange.com/questions/28071/), ti aiuteranno a capire dove si trova il centro la nostra galassia è situata.
correlati e senza risposta: [Fino a che punto sono state viste le stelle oltre il centro della Via Lattea?] (https://astronomy.stackexchange.com/q/32794/7982), vedi anche [Perché i cunei vuoti in questo primissimo 21 cm mappa della Via Lattea? (Oort et al. 1958)] (https://astronomy.stackexchange.com/q/28083/7982) e [Dove si trova il centro della Via Lattea?] (Https://astronomy.stackexchange.com/q / 27964/7982) e [Che cosa sono esattamente questi bagliori di luce infrarossa provenienti da Sgr A * che "confermano" che si tratta di un buco nero supermassiccio?] (Https://astronomy.stackexchange.com/q/28240/7982)
e [Quale caratteristica spettrale è stata utilizzata per confermare che S0-2 è "singolo e disponibile"? Cos'è Brγ?] (Https://astronomy.stackexchange.com/q/25261/7982) e [Come hanno stimato la massa del compagno G2 di Sgr A * senza sapere cosa fosse?] (Https: // astronomy.stackexchange.com/q/33012/7982) e [Quanto è fattibile che abbiamo potuto vedere il Buco Nero Centrale Sgr A * occludere una delle sue stelle in orbita stretta?] (https://astronomy.stackexchange.com/q / 32604/7982) e [Come hanno misurato la distanza dal centro della nostra galassia con una precisione dello 0,3%?] (Https://astronomy.stackexchange.com/q/32793/7982)
e [Perché l'approccio più vicino della stella S2 a Sgr A * non sembra essere vicino al fuoco della sua orbita ellittica?] (https://astronomy.stackexchange.com/a/35845/7982)
Due risposte:
#1
+16
James K
2020-07-15 19:50:06 UTC
view on stackexchange narkive permalink

No, anche se ci sono momenti in cui non può essere visto, non è vero che è visibile per 183 giorni all'anno.

La domanda generale potrebbe essere "Se prendo una posizione arbitraria nel cielo (ad esempio una stella scelta a caso) sarà visibile per metà dell'anno? La risposta è "dipende dalla stella!" La stella polare e molte altre stelle sono circumpolari per gli osservatori dell'emisfero settentrionale e sono visibili ogni notte, al contrario , Polaris non è mai visibile per gli osservatori dell'emisfero australe.

Ora, il centro galattico si trova in Sagittario, quindi casualmente è abbastanza vicino al piano del sistema solare. Ciò significa che per circa due mesi dell'anno, il sole è troppo vicino per rendere facili le osservazioni, certamente alla luce visibile dalla superficie terrestre. Altre volte sarà visibile, forse brevemente. Anche il Sagittario e il centro galattico sono a parecchi gradi a sud dell'equatore , quindi è più facilmente visibile dall'emisfero meridionale.

A 50 gradi nord, Il centro galattico tramonta al crepuscolo all'inizio di ottobre e non sorge fino all'alba a metà febbraio, tra febbraio e ottobre (circa 7 mesi e mezzo) il centro galattico è sopra l'orizzonte ad un certo punto durante la notte. (Il numero esatto di giorni dipende dalla vostra definizione di "alba" e "sopra l'orizzonte") Gli osservatori più meridionali vedranno il centro galattico più a lungo. A 50 gradi sud, il centro galattico è sopra l'orizzonte in un momento della notte tra gennaio e novembre. In Antartide, il centro galattico è circumpolare, e così è sopra l'orizzonte ogni notte. Ma poiché il sole estivo in Antartide non tramonta, ci sono giorni in cui non puoi "vederlo". La posizione ottimale sarebbe 30 gradi sud (o nello spazio)

Sì, naturalmente! +1
Si noti inoltre che anche se il centro galattico si trovava nel piano dell'eclittica, come si aspettava l'interrogante, "qualche punto durante la notte" è una qualifica importante. Un oggetto non deve necessariamente essere a una distanza di 90 gradi dal Sole per essere visibile nel cielo notturno per un certo periodo di tempo dopo il tramonto o prima del sorgere del sole. Venere, ad esempio, non sarebbe mai "nel cielo notturno" secondo il diagramma dell'interrogante, poiché è sempre sul lato del Sole di qualsiasi linea tracciata attraverso la Terra perpendicolare all'asse Sole-Terra.
Fondamentalmente ciò che l'interrogante si aspetta di essere "nel cielo notturno" è in realtà, "sopra l'orizzonte, a una latitudine nei tropici che scegli di abbinare al periodo dell'anno, * a mezzanotte *": vale a dire a metà dell'eclittica che si trova sul lato non soleggiato di quella linea perpendicolare. Ma può essere molto buio in orari diversi da mezzanotte, per vedere oggetti che tramontano prima di mezzanotte o si alzano dopo mezzanotte!
Il Sagittario ha due T e una G, non il contrario.
@JamesK: Penso che potresti dover risolvere il problema da solo. Stackexchange ritiene che l'ortografia corretta non sia sufficientemente importante per consentire a chiunque non sia l'autore di apportare una modifica così piccola a una risposta.
Ah, in realtà, chiunque abbia 2k rappresentante su questo sito può farlo: https://meta.stackexchange.com/questions/81520/how-to-overcome-edits-must-be-at-least-6-characters Quindi, non hobbs. Perché le sue modifiche (o le mie) devono essere approvate e l'ortografia corretta è considerata insufficientemente importante per dedicare il tempo di un revisore.
@JamesK Hobbs non è in grado di apportare modifiche così piccole poiché sono al di sotto del limite di 1000 reputazione.
"A 50 gradi Nord, .." vale lo stesso per "A 50 gradi Sud", con 6 mesi di spostamento nel tempo?
No, potrai vederlo più a lungo al sud. E non ci sono cambiamenti nel tempo. Non è visibile a causa della posizione relativa del sole, che è la stessa in entrambi gli emisferi.
#2
+6
Tim Campbell
2020-07-15 23:56:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Per semplificare, ho utilizzato Starry Night per generare una visualizzazione.

enter image description here

L'arco giallo è un pezzo dell'eclittica. Puoi vedere (in grigio tenue) il centro dell'arco giallo è etichettato "Dec". Il Sole sarà in questa parte del cielo a dicembre.

Puoi anche vedere i pianeti del sistema solare interno e sullo sfondo, parte del Sagittario (e l'asterismo della Teiera) è etichettato. Mi scuso per aver usato Sgr A East invece di Sgr A * ... (praticamente lo stesso punto su questa scala).

Quindi la risposta alla tua domanda è: se supponiamo che tu sia sulla Terra e abbia per fare i conti con un'atmosfera, allora sì ... puoi vedere l'area vicino al centro della galassia solo per una parte dell'anno. Se non avessi a che fare con un'atmosfera (ad esempio se stavi fluttuando nello spazio), potresti vederla tutto il tempo - non dovresti avere a che fare con il cielo blu brillante che blocca la tua vista a tutti stelle in quella parte del cielo.

Il piano del sistema solare non è perfettamente di bordo rispetto al centro della galassia ... è leggermente a sud del piano dell'eclittica. E ... puoi sicuramente vederlo più della "metà" dell'anno. Finché è buio e chiaro e il Sole non è troppo vicino a quella parte dell'eclittica di quanto tu possa vedere. Ci sono poche speranze in questo nel mese di dicembre e anche novembre o gennaio potrebbero essere un po 'difficili. Ma certamente da febbraio a ottobre è visibile un po ' durante la notte.

Ad esempio, a febbraio lo vedresti prima dell'alba. In ottobre lo vedresti in prima serata dopo il tramonto. Ma quella parte di cielo è visibile facilmente per 3/4 dell'anno.

Ci sono delle eccezioni. Se sei al Polo Nord ... mai lo vedrai in nessun periodo dell'anno. Al Polo Sud è un oggetto circumpolare che non tramonta mai. Ma il sole è alto per circa metà dell'anno e basso per l'altra metà, quindi puoi vederlo solo durante la metà oscura dell'anno.

Non ho mai realizzato che Van Gogh fosse entrato in quel livello di dettaglio in [Notte stellata] (https://en.wikipedia.org/wiki/The_Starry_Night); D


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...