Domanda:
La migrazione orbitale può far schiantare un pianeta contro il sole?
chaonomy
2014-01-30 12:04:12 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Se i pianeti si spostano dalle loro orbite attuali verso altre orbite per lunghi periodi di tempo, questo potrebbe far schiantare un pianeta contro il sole? Forse il termine incidente è un po 'drammatico, l'orbita potrebbe ridursi al punto in cui il pianeta si interseca o è vettoriale nel sole?

Una risposta:
#1
+5
gargoylezoo
2014-01-30 12:49:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sicuramente. Nel primo sistema solare, c'erano probabilmente molti più pianeti di quanti ce ne siano oggi. Le interazioni gravitazionali tra i pianeti hanno causato il lancio di alcuni nel sole, mentre altri sono stati inviati a spirale nel sole fino a quando non si è stabilizzato nella configurazione più o meno stabile che abbiamo oggi. Con la sonda Kepler e altri programmi di ricerca di esopianeti, siamo arrivati ​​a capire quanto possa essere grande un fattore di migrazione. Il miglior esempio di ciò è quello che viene chiamato "Giove caldo". Questi sono pianeti giganti gassosi fino a diverse volte la massa di Giove che si trovano in orbite che sarebbero ben all'interno dell'orbita di Mercurio nel nostro sistema solare. Questi pianeti non si sarebbero potuti formare dove sono adesso, poiché quando le loro stelle madri hanno acceso la fusione avrebbero spazzato via tutto il gas nelle loro immediate vicinanze. Ciò significa che questi pianeti devono essere migrati completamente verso il loro sole. Per ognuno che vediamo in un'orbita stabile stretta attorno alla sua stella o che si muove a spirale, probabilmente ce ne sono stati molti altri che si sono scontrati con i loro genitori. Vediamo solo quelli "fortunati".

Giusto per placare ogni paura: questo genere di cose accade principalmente su scale così grandi nei primi milioni di anni di storia di un sistema solare. Una migrazione importante non avverrà nel nostro sistema. Le orbite dei nostri pianeti non sono del tutto stabili, ma dureranno più a lungo di quanto durerà il Sole.

Per completezza si può aggiungere che i pianeti possono anche essere espulsi da un sistema solare a causa di un meccanismo a fionda, usato intenzionalmente per accelerare le sonde spaziali. In linea di principio anche il contrario, significato catturato.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...