Domanda:
Qualcosa potrebbe interrompere temporaneamente il blocco della marea della Luna?
trynewideas
2014-01-03 23:26:59 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sarebbe possibile che qualcosa facesse sì che la Luna inizi a ruotare a una velocità diversa, rompendo il suo blocco di marea con la Terra, senza romperlo?

In tal caso, il blocco di marea della Luna alla fine si stabilizzerebbe ?

Una risposta:
#1
+4
Envite
2014-01-04 06:35:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sì, in teoria è possibile colpire la Luna con un momento sufficiente e un'energia sufficientemente bassa da far sì che cambi il suo periodo di rotazione, che in realtà è lo stesso del suo periodo orbitale ( questo è il blocco della marea ). Il miglior candidato sarà un asteriodo di massa elevata e bassa velocità che impatterà quasi tangenzialmente e sul piano di rotazione.

È davvero possibile? Scommetto che non accadrà mai.

Supponendo che accada, Moon si bloccherà di nuovo la marea? Sì. Finché ci sono acque sulla Terra che soffrono di maree dalla Luna, questa stessa acqua attirerà un lato della Luna in modo diverso dall'altro, quindi la Luna verrà bloccata di nuovo con la stessa faccia verso di noi.

È una bella risposta quella che fai qui, ma sarebbe particolarmente carina se fosse un po 'più quantitativa. Ci sarebbe voluto circa un minuto per capire la massa che l'asteroide dovrebbe avere per sbloccare la luna, o le volte in cui la luna si sarebbe bloccata di nuovo, ma la risposta sarebbe stata molto più istruttiva.
L'altra cosa è che l'acqua non è l'unica ragione per cui si verifica il blocco della marea. Possono esistere maree nelle rocce del pianeta o sulla superficie della luna (cioè montagne) che possono far sì che ciò accada. Un esempio di ciò è il sistema Plutone / Caronte, che sono legati l'uno all'altro.
* con la stessa faccia verso di noi * - questo è sicuramente sbagliato: quale faccia mostrerà la luna deve essere un effetto casuale.
Ciao @Walter, ma non lo è. Almeno, non del tutto casuale, in quanto la densità non è la stessa sulla faccia "mari" della Luna e sull'altra.
@Walter: È una domanda interessante che stiamo arrivando qui. Si dovrebbe confrontare il momento del quadrupolo della Luna con quello del picco di marea forse per avere un'idea della risposta.
@Envite Potresti essere proprio qui. La distribuzione di massa della Luna non è esattamente sferica rispetto a. il suo centro di massa (la deviazione di ordine più basso è descritta dal suo quadrupolo) e quindi, ci sarà un orientamento favorevole che minimizza l'energia gravitazionale. Tuttavia, non è chiaro se il minimo (globale) sia molto prominente: potrebbero esserci diversi minimi di profondità comparabile, quando deve essere casuale quale viene scelto.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...