Domanda:
Chi o cosa raggiungerà il messaggio di Arecibo?
Sarah Szabo
2013-10-17 22:06:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il messaggio di Arecibo era diretto all ' ammasso stellare globulare M13, ma per quanto ho letto, M13 si sposterà dalla posizione originale e quindi non sarà in grado di ricevuto. Quindi, chi o cosa potrà ricevere il messaggio?

Una risposta:
#1
+5
Moriarty
2013-10-18 10:05:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il messaggio di Arecibo non è stato trasmesso con l'obiettivo di intercettarlo con un notevole oggetto astronomico. Né ci aspettiamo realisticamente che qualcuno ascolterà mai i Voyager Golden Records.

Questi gesti simbolici sono semplicemente vettori per le pubbliche relazioni e l'educazione. Inviamo queste "capsule del tempo" nello spazio perché possiamo , come vetrina dei nostri risultati tecnologici e come segno di speranza.

"Come la scelta di la frequenza, la durata del messaggio e la distanza del bersaglio mostrano chiaramente, è molto improbabile che il messaggio di Arecibo produca un discorso interstellare nel prossimo futuro. Piuttosto, era inteso come una dimostrazione concreta che la radioastronomia terrestre ha ora raggiunto un livello di avanzamento del tutto adeguato per comunicazioni radio interstellari su immense distanze. "

- Personale NAIC (1975), http://adsabs.harvard.edu/abs/1975Icar...26..462


"La navicella verrà incontrata e il record verrà riprodotto solo se ci sono civiltà spaziali avanzate nello spazio interstellare. Ma il lancio di questa bottiglia nell'oceano cosmico dice qualcosa di molto fiducioso sulla vita su questo pianeta. "

- Carl Sagan

Alcuni potrebbero non conoscere queste informazioni, le aggiunte si aggiungono molto bene alla tua risposta (+1)
@Moriarty Tutte le dichiarazioni sono rivendicazioni. Alcune affermazioni sono supportate da fatti. UV-D voleva solo che tu fornissi il ragionamento alla base della tua richiesta per coloro che potrebbero non essere a conoscenza.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...