Domanda:
Quando diciamo che una galassia è a 200 milioni di anni luce di distanza, questo spiega l'espansione dello spazio nel tempo impiegato dalla luce per raggiungerci?
Eduardo Serra
2014-01-10 02:45:07 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando vediamo una galassia lontana, la luce che stiamo guardando ha iniziato il suo viaggio milioni di anni fa. In tutto quel tempo, lo spazio si è espanso, quindi se la distanza iniziale fosse A, in questo momento la distanza sarebbe A + B e, sicuramente, la luce impiegherebbe più tempo a viaggiare A + B di quanto non facesse originariamente A.

Una risposta:
#1
+6
Gerald
2014-01-10 04:14:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Di solito i dati sulla distanza non tengono pienamente conto dell'espansione dell'universo. Non è importante per una distanza di 200 milioni di anni luce, ma quando ci avviciniamo al confine dell'universo visibile, fa una differenza rilevante. Pertanto gli astronomi preferiscono parlare di spostamento verso il rosso anziché di distanza.

Per essere un po 'più precisi: la luce che viaggia da una galassia alla Terra prende solo quella parte dell'espansione dello spazio tra la galassia e la Terra in conto, che deve ancora attraversare.

Per una corretta misurazione della distanza nel senso quotidiano, dovremmo inviare luce alla galassia e rifletterla sulla Terra, misurare il tempo, dividerlo per velocità della luce e prendi la metà della distanza risultante.

Se questo esperimento venisse eseguito, alcuni degli oggetti ora visibili non rifletterebbero mai la luce sulla Terra, perché sono già troppo lontani.

Per una discussione più dettagliata sulle varie nozioni di distanza, leggi l'articolo di Wikipedia sulle misure di distanza in cosmologia. I dati di distanza usuali sono forniti come distanza percorsa con la luce (unidirezionale) .



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...